Pagine Zen 113

settembre / dicembre 2017
L’“okoshi daiko”, il grande tamburo sacro che “risveglia” e i suoi battitori
L’“okoshi daiko”, il grande tamburo sacro che “risveglia” e i suoi battitori - (Foto di Mario Garavaglia)

Sommario

  • Battiti del cuore, nel cuore della notteIl matsuri di Hida Furukawa Rossella Marangoni - www.rossellamarangoni.it
    (Approfondimento)
  • FUDŌ 浮動fluttuare, galleggiare Calligrafia di Bruno Riva - shodo.it
  • Yamato Kotoba Primordialismo e atavismo nel Giappone moderno Elisa Vitali (Bibliografia)
  • Le forme dell'impermanenzaIl cinema di Ozu Yasujiro Giampiero Raganelli
  • Le cinque fasi e i rapporti coniugaliin un paravento del Museo d’Arte Orientale di Venezia M. Boscolo Marchi
  • Il concetto di esperienzanel pensiero di Nishida Kitarō e le sue radici indiane Andrea Pancini (Bibliografia)
  • Seiyuu, questi sconosciuti, ma non troppo! Una simpatica incursione nel mondo del doppiaggio del cinema d’animazione giapponeseSabrina Sala
  • Rintocchi di campana Risveglio a Tokyo Pier Giorgio Girasole
  • L’aurora del Giappone tra mito e storiografia Nascita ed evoluzione dell’alterità nipponica nella cultura italiana, 1300-1600. Di Gianluca Caputo (Olschki Editore, 2016) Recensione di Anna Lisa Somma - www.bibliotecagiapponese.it

Approfondimento

Battiti del cuore, nel cuore della notte. Il matsuri di Hida Furukawa
Per leggere la versione integrale dell'articolo clicca qui!

Bibliografia

"Yamato Kotoba. Primordialismo e atavismo nel Giappone moderno" di Elisa Vitali

Watanabe Shōichi, Nihongo no kokoro, Tōkyō: Kōdansha Gendai Shinsho, 1974, pp. 213.
渡部昇一『日本語のこころ』講談社現代新書、東京、1974年

Watanabe Shōichi, “On the Japanese Language”, Japan Echo, 1, 2, 1974, pp. 9-20.

Befu Harumi, Hegemony of Homogeneity: An Anthropological Analysis of Nihonjinron, Melbourne, Trans Pacific Press, 2001, pp. xiii, 181.

Miller, Roy Andrew, Japan’s Modern Myth: The Language and Beyond, Weatherhill, New York & Tokyo, 1982, pp. 298.

"Il concetto di esperienza nel pensiero di Nishida Kitarō e le sue radici indiane" di Andrea Pancini

Arena, Leonardo V. (2008), Lo spirito del Giappone, Rizzoli, Milano.

Cestari, Matteo, (2002), Nishida Kitarō, ovvero la complessità del conoscere, in Il corpo e la conoscenza: l'intuizione attiva e l'eredità di Cartesio, Nishida Kitarō, Cafoscarina, Venezia, pp. 7-27.

Dārā Sikōh, Muḥammad, (2011), La congiunzione dei due oceani, trad. it, Adelphi, Milano (Majma' al-baḥrayn).

Franci, Giorgio, R. (1970,) La bhakti: l'amore di Dio nell'induismo, Esperienze, Fossano.

(2004), Il buddhismo, il Mulino, Bologna.

(2005), L’induismo, il Mulino, Bologna.

Halbfass, Wilhelm (1990), The Concept of Experience in the Encounter Between India and the West, in India and Europe, Halbfass Wilhelm, Motilal Barnasidass, Delhi, 1990, pp. 378-402.

Milanetti, Giorgio, (1988), Il divino amante: la pratica spirituale indiana della via dell'amore, Ubaldini, Roma.

Nishida, Kitarō, (2002), Il corpo e la conoscenza: l'intuizione attiva e l'eredità di Cartesio, Cafoscarina, Venezia.

Nishida, Kitarō, (2007), Uno studio sul bene, trad.it, Bollati Boringhieri, Torino (Zen no kenkyū).

Padoux, André, (2010), Tantra, Einaudi, Torino.

Pasqualotto, Giangiorgio, (2007), Introduzione al pensiero di Nishida Kitarō, in Uno studio sul bene, Nishida Kitarō, Bollati Boringhieri, Torino, pp. IX-LXVI

Leggi online Pagine Zen

Comandi aggiuntivi per ingrandire e aprire a tutto schermo si trovano nell'angolo in alto a destra del visualizzatore. Ingrandendo il documento nel visualizzatore attendete qualche secondo per migliorare la qualità dell'immagine.

Scarica il PDF